Galleria
Immagini a tutto schermo
Indietro
Immagine a tutto schermo

Richiesta veloce

    Ciaspole

    Escursioni con le racchette da neve ed escursioni invernali

    escursione invernale sul Watles

    In Alta Val Venosta gli amanti delle escursioni con le racchette da neve troveranno una vasta rete di sentieri e viuzze montane ben tracciati, con punti di ristoro fino alle malghe. L’offerta spazia dalle escursioni di gruppo nei boschi, fino alle escursioni nella natura ad alta quota, dai percorsi romantici attraverso il paesaggio innevato, fino alle escursioni alpine in solitaria.



    escursione invernale sul WatlesMolti di questi sentieri offrono spettacolari viste panoramiche sul Gruppo del Sesvenna, sul Gruppo dell'Ortles e sulle Alpi Venostane, ma lo sguardo può vagare fino in Svizzera e a est fino alle Dolomiti. L'ideale, per tutti coloro che cercano esperienze nella natura e che desiderano conoscere la regione e la gente del posto, sono le escursioni guidate con le racchette da neve.

    Indossare le ciaspole significa vivere l'inverno nella sua forma più autentica, vagabondare per boschi immacolati, respirare l'aria fresca e godersi la vista limpida dello scenario montano.

    Escursione invernale Val di Zerzer ciaspole la malga Brugger in inverno

    I paesaggi montani innevati della regione vacanze Alta Val Venosta, sono l'ideale per lunghe escursioni nei boschi e nei campi. I sentieri ben tracciati, che passano per prati e malghe, invitano a scoprire tutto il mondo alpino con la sua aria pura e con lo sguardo che è libero di spaziare.
    I sentieri tracciati nella neve sono adatti alle famiglie e possono essere percorsi anche con i passeggini dei bambini. Inoltre, in Alta Val Venosta ci sono tanti rifugi con piacevoli terrazze, nei quali, in ogni momento, è possibile fare una sosta con i bambini.
    Malghe aperte in inverno sono: la malga Planbell a Slingia, la malga Höfer a Prämajur,
    la malga Resia in Val Roja, la malga Melager in Vallelunga e la malga Lyfi in Val Martello.


    Ecco alcuni suggerimenti per belle passeggiate invernali:

    (Ulteriori informazioni vi diamo, quando siete qui da noi)

    Escursione invernale Val di Zerzer


    1.) Burgusio - San Valentino - giro del lago di
         San Valentino

    2.) Burgusio - Watles, stazione a valle - malga Höfer

    3.) Vallelunga, Melago - malga Melager

    4.) Val Roja, fino al parcheggio per la malga di Resia -
          malga Resia

    5.) Burgusio - monastero Monte Maria - chiesetta di
         San Stefano - Slingia - malga Planbell


    Ed ora dei consigli per 2 indimenticabili escursioni con le racchette da neve:

    La malga di Planol

    escursione invernale a Planol
    L’escursione con le racchette da neve fino alla malga Planol parte dal paese di Planol. Dopo due ore e mezza di passeggiata attraverso una natura incontaminata si raggiungono i 2.137 metri. Da qui si apre una vista straordinaria verso la Val Monastero, il gruppo del Sesvenna e quello dell’Ortles, ma anche sulla cittadina medioevale di Glorenza.

    Informazioni:
    Partenza e arrivo: Planol
    Durata: 4 ore
    Dislivello salita: 603 m
    Dislivello discesa: 603 m
    Segnaletica: no. 6



    Malga Brugger-Val di Zerzer

    con le racchette da neve nella Val di Zerzer
    Un’escursione con le ciaspole alla malga Brugger, all’imbocco dell’affascinante Val di Zerzer vale
    veramente la pena. Punto di partenza di
    quest’escursione è il parcheggio presso le case dei pescatori al lago della muta. Il percorso segue sulla passarella di legno che attraversa il biotopo,
    il tracciato continua al lago “Fauler See” e passa
    la chiesetta di S. Martino.


    Informazioni:
    Partenza e arrivo: S. Valentino/Casa dei pescatori
    Durata: 3 ore
    Dislivello salita: 444 m
    Dislivello discesa: 444 m
    Segnaletica: no. 8